Neuropsicomotricità Dott.ssa Maria Foglia
  • foglia maria

  • psicomotricità, neuropsicomotricità, psicomotricità infantile, psicomotricità età Evolutiva, Viterbo

  • riabilitazione, riabilitazione motoria infantile,; riabilitazione neuromotoria, Viterbo

  • Foglia dott.ssa Maria, Dottoressa Maria Foglia, Viterbo

  • riabilitazione, riabilitazione motoria infantile,; riabilitazione neuromotoria, Viterbo

Associazione Italiana per la ricerca sulla Psicosi e l'Autismo promuove:

CORSO DI FORMAZIONE PERMANENTE SULLA NEUROPSICOMOTRICIT À

(Corso intensivo teorico-pratico).

Dalla sfera corporea a quella cognitiva - affettiva - relazionale

A cura della Dott.ssa Maria Foglia, con la partecipazione Prof. Giorgio Albertini.

Il corso si svolgerà nella sede dell' ARPA, via BALDASSARE LONGHENA, 98 ROMA.

Per maggiori informazioni e modalità di iscrizione contattare la Segreteria dell'ARPA: Tel. 06.6280728 - 06.66165298 Fax 06.6280728 - 06.6615298 Cell. 347/5422774.

E-mail: anto.sabi@tiscali.it  

Sito: www.arpaonlus.org

CORSO DI FORMAZIONE

LA NEUROPSICOMETROCITA': INTERVENTO GLOBALE

CORSI INTENSIVO TEORICO - PRATICO

a cura della Dott.ssa Maria Foglia

organizzato da:

( MEDLEARNING S.a.s. - )

P.le Gregorio VII 40, 00165 Roma

Il corso si terrà nella sede di Villa Eur

Parco dei Pini.

Piazzale Champagnant, 2 - Roma

Obiettivi dei corsi

obiettivi, dottoressa maria foglia, corsi pratico teorico

La Neuropsicomotricità nasce dall'integrazione tra Psicomotricità e Neuropsicologia i cui obiettivi di intervento si fondano su un'osservazione sistematica e globale del comportamento del paziente.

Le neuroscienze hanno reso più scientifico l'intervento neuropsicomotorio sia a livello terapeutico che educativo con nuovi punti di forza coma la specializzazione emisferica, le funzioni esecutive delle aree frontali ed infine i neuroni mirror.

L'applicazione di questi riscontri scientifici alla pratica neuropsicomotoria spingono alla ricerca e alla sperimentazione di nuovi percorsi terapeutici.

Tali applicazioni hanno l'obiettivo di stimolare nel paziente una maggiore consapevolezza corporea, ma anche di accedere alle emozioni più profonde ed inconsce legate a volte a traumi pregressi, aiutandolo in definitiva a confrontarsi con i propri blocchi emozionali; così pure accade nei processi di apprendimento. 

Per la  Neuropsicomotricità lo " schema corporeo integrato " e l'immagine di sé costituiscono il perno centrale e allo stesso tempo l'obiettivo principale dell'intervento terapeutico e come l'autonomia corporea e/o cognitiva sia intrinsecamente connessa all'autonomia  emotiva e relazionale. In quest'ottica il corpo viene visto come mezzo di interazione tra realtà interna e quella esterna ai fini dello sviluppo psicofisico dell' Io, in altri termini accompagnare il paziente alla scoperta della propria identità.

Il corso nelle sezioni di formazione personale e pratica, ceca di ridare dignità ed importanza alla preparazione corporea dell'operatore socio-sanitario, perchè sta avendo un luogo marginale in rapporto al peso della conoscenza.

Nel setting terapeutico - riabilitativo spesso lo spazio della comunicazione è basato principalmente su un linguaggio non verbale ( CNV ) a mediazione corporea, è necessario quindi formare gli operatori a leggere il vissuto emozionale della propria corporeità per capire la dissociazione mente corpo del paziente.

La Neuropsicomotricità è una terapia globale perchè se il corpo rappresenta la totalità della persona nella sua unità psico-fisica, allora la terapia può essere pensata solo in una dimensione di " totalità e unità ".

Programma

Corsi di Formazione, neuropsicomotricità, educazione medica

CORSO DI FORMAZIONE ARPA

CORSI DI FORMAZIONE

I corsi di formazione, hanno l'obiettivo di fornire agli operatori una formazione teorica e una formazione personale e pratica, per uso corrente della terapia neuropsicometrica, i cui obiettivi si fondano su una osservazione sistematica e globale del paziente ai fini della valutazione funzionale e del progetto terapeutico in riabilitazione.

I corsi sono rivolti principalmente ai terapisti della neuropsicometricità dell'età evoluta, terapisti della riabilitazione, logopedisti, psicologi che si occupano o intendono occuparsi di Neuropsicomotricità in ambito clinico.

Per i corsi sono richiesti l'accreditamento per l'attribuzione dei crediti formativi ai sensi del Programma E.C.M. del Ministero della salute per le seguenti professioni:

  • Terapista della neuropsicomotricità dell'età evolutiva
  • Terapista della riabilitazione
  • Logopedista
  • Terapista occupazionale
  • Educatore professionale
  • Psicologo
  • Assistente sanitario

La lingua ufficiale dei corsi è l'italiano

RELATORE

Dott.ssa Maria Foglia 

 Terapeuta e Formatore Neuropsicomotorio 

Consulente scolastico

Docente di corsi E.C.M. ( Educazione continua in medicina ) Docente di corsi di aggiornamento e formazione per figure professionali sia nell'ambito sanitario, che della scuola

Docente in Neuropsicomotricità

Share by: